CREATIVITA’ E DESIGNER

Pubblicato il 18 Maggio 2004 in Argomenti vari  e taggato ,

Dalla creatività di designer affermati ed emergenti sono nati 100 oggetti d?uso quotidiano in carta e cartone per la mostra internazionale sull?ecodesign
Conferenza stampa 20 maggio ? ore 17.00
Inaugurazione 20 maggio ? ore 19.00
Casa dell?Architettura – Acquario Romano ? p.za Manfredo Fanti, 47 – Roma

Cento opere, realizzate interamente in carta e cartone da designer di diverse nazionalità, saranno esposte nella mostra internazionale ?Beyond Boxes. Paper & Carboard Design?, promossa dalla prima Facoltà di Architettura ?Ludovico Quaroni? de ?La Sapienza? e in collaborazione con COMIECO (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo Imballaggi a Base Cellulosica) che sarà inaugurata il 20 maggio e si concluderà il 30 maggio prossimo (da lunedì a sabato ore 10.00-18.00; domenica ore 10.00-13.00, ingresso libero).
Organizzata e curata dagli architetti Lucia Pietroni e Sveva Barbera l?iniziativa esplora gli utilizzi innovativi nel design contemporaneo di questi materiali tra i più antichi ed ecologici.
A metà strada tra ?l?usa e getta? e ?il per sempre?, tra il ?provvisorio? e il ?definitivo?, tra la ?materia effimera? e ?la materia eterna?, l?uso della carta e del cartone consente la creazione di oggetti flessibili, leggeri, nomadi, resistenti, riciclabili e biodegradabili.
Seguendo un design funzionale, confortevole, esteticamente gradevole, eco-compatibile e tuttavia non troppo costoso i designer hanno realizzato arredi di uso comune come tavoli, sedie e lampade, nel tentativo di trovare una nuova dimensione progettuale in linea con le mutate condizioni della vita contemporanea.
L?obiettivo diventa, così, progettare materiali, prodotti e servizi che soddisfino i bisogni dell?uomo, senza arrecare danno all?ecosistema.
Accanto ai prodotti di designer affermati ed emergenti, la mostra presenta anche una piccola collezione di prototipi di oggetti in cartone di giovanissimi progettisti under 30: la ?Young design collection?, testimonianza di quanto questo materiale affascini anche le nuove generazioni di designer.
La mostra è organizzata con il patrocinio di: Regione Lazio (Assessorato alla cultura, spettacolo, sport e turismo); Comune di Roma (Assessorato Politiche Culturali); Provincia di Roma (Assessorato politiche culturali); ONR- Osservatorio Nazionale sui Rifiuti (Ministero dell?Ambiente e della Tutela del Territorio); CCIAA ? Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura; ADI ? Associazione per il Disegno Industriale; ICE ? Istituto Nazionale per il Commercio Estero; Ordine degli architetti di Roma e Provincia; ARPA Lazio ? Agenzia Regionale per la Protezione dell?Ambiente
Le foto su http://www.uniroma1.it/eventi/default.asp http://www.casadellarchitettura.it/dettagli.asp?id=5153

Designer in mostra
Frank O. Gehry; Fernando e Humberto Campana; Marco Capellini; Alberto Cecchetto; Cliostraat; Caterina Crepax; Elio Di Franco; Frank Gehry; Marco Giunta; Giovanni Levanti; Olivier Leblois; Nucleo; Pietro Carlo Pellegrini; Kuno Prey; Kosei Shirotami; I. Sicr & J. Escofet; Stange Design; Kazuhico Tomita; János Terbe; Cosimo Venti; Elisabeth Vidal; Attilio Wismer; Paolo Zani; Young design collection.
Riferimenti: IL PAESE



One Response

  1. spero di riuscire ad andarci!
    Anche perchè Lucia Pietroni è stata la mia spettacolare professoressa, e ci terrei molto!