Il Festival Primavera Sonora: Risvegli di Musica apre la quarta edizione de Progetti d’Autore

Pubblicato il 3 Aprile 2008 in Argomenti vari

 

Il Festival Primavera Sonora: Risvegli di Musica apre la quarta edizione de Progetti d’Autore

 

 

 

Al via la quarta edizione de Progetti d’Autore che si apre con la manifestazione "Primavera sonora: Risvegli di Musica". Le prime tre tappe vedono protagonista la città di Pagani, nell’Agro sarnese nocerino, con l’esibizione di gruppi musicali capaci di esaltare e risvegliare le tradizioni popolari. Dopo il taglio del nastro, affidato a Nando Citarella e ai Tamburi del Vesuvio, stasera, saliranno sul palco le inimitabili percussioni di Tullio De Piscopo e Paolo Cimmino con Musica de Popoli. Domani, invece, mercoledì 2 aprile, sarà la volta della Musica delle Regioni con La Paranza dell’Agro e Teresa De Sio con "A Sud! A Sud!".

Il Festival, pensato dalla Provincia di Salerno, rappresenta una vetrina per tutto il territorio. Un grande attrattore turistico per quanti vogliono coniugare le bellezze paesaggistiche alle tradizioni popolari e culturali. Questa iniziativa, infatti, intercetta quanto di più importante, tipico e attrattivo esiste nelle tradizioni e nella cultura popolare, nei movimenti e nei fenomeni etnici dell’Agro sarnese nocerino e della Piana del Sele dove, tra qualche giorno, si sposterà il Festival.

"Il territorio salernitano è caratterizzato da molteplici risorse appartenenti a filiere di turismi diversi. Da qui, l’impegno della Provincia a lavorare affinché le diverse identità presenti vengano esaltate, ma sempre all’interno di un grande paradigma comune: l’identificazione", ha dichiarato il Presidente della Provincia, Angelo Villani.

 

 

 

 

 



I commenti sono chiusi