Si è concluso “CICLOTEATRANDO”

Pubblicato il 24 Luglio 2008 in Argomenti vari

Si è concluso, a Sala Consilina, il tour di animazione teatrale di strada "CICLOTEATRANDO", promosso all’Assessorato alle Politiche Ambientali della Provincia di Salerno nell’ambito della campagna di comunicazione "RACCOGLI, RIDUCI, RICICLA" per sensibilizzare cittadini e turisti sui temi della raccolta differenziata e del riciclo.

 

L’esperimento di sensibilizzazione è partito il 26 giugno scorso dalla città di Salerno e  ha percorso in lungo e in largo la provincia facendo tappa in 48 comuni, riscuotendo ovunque successo e viva partecipazione da parte del pubblico.

 

Durante il tour di "Cicloteatrando"sono state distribuite oltre 10.000 copie dell’opuscolo "Famiglie-Imprese" realizzato a supporto dell’azione informativa, di sensibilizzazione e di divulgazione delle pratiche della raccolta, del riciclo e della riduzione dei rifiuti.

 

"Cicloteatrando" ha saputo coinvolgere adulti e bambini attraverso un percorso del tutto istruttivo e originale.

 

 "Cicloteatrando – dichiara L’Assessore Provinciale alle Politiche Ambientali Angelo Paladino -  rappresenta un  modo nuovo e assolutamente coinvolgente per parlare di riciclo e raccolta differenziata. Abbiamo scelto di realizzare questa sperimentazione nei mesi estivi proprio perché si tratta di un periodo in cui la gestione dei rifiuti va considerata anche in un’ottica di salvaguardia dell’offerta turistica locale, poiché in nessuna maniera può e deve essere compromessa la vocazione così spiccata del nostro territorio alla ospitalità. Contiamo però di ripeterla nei prossimi mesi. Nel 2007 – continua Paladino si è registrato un importante miglioramento nella percentuale di raccolta differenziata nella provincia di Salerno rispetto agli anni precedenti, così come testimoniano i dati pubblicati sul Rapporto Rifiuti 2007 redatto dall’Osservatorio Provinciale Rifiuti Salerno. Tale percentuale – conclude l’Assessore è infatti passata dal 22,60% nel 2005 al 23,02% nel 2006 per arrivare al 29,29% nel 2007".

 



I commenti sono chiusi