Il Paese di E. La Greca – Cinquecento milioni di euro per l trasformazione urbanistica di Salerno

Pubblicato il 2 Settembre 2008 in Argomenti vari

Il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca ha illustrato nel corso di una conferenza stampa svolta stamani nel Salone del Gonfalone del Palazzo di Città a Salerno un ampio programma di opere e lavori pubblici per un importo complessivo di cinquecento milioni di euro che daranno seguito al grande lavoro di trasformazione urbanistica in corso nel capoluogo.

 

Nelle prossime settimane saranno inaugurati parchi urbani, strutture sportive e scolastiche, impianti per il trattamento dei rifiuti, nuove strade ed impianti di pubblica illuminazione, parcheggi, piazze e collegamenti viari tra i quartieri. Con queste opere si darà un contributo fondamentale al miglioramento della sicurezza, della vivibilità, della qualità della vita, delle opportunità d’investimento e lavoro.

 

"Continua l’impegno del Comune di Salerno – ha dichiarato De Luca – per la trasformazione urbana e lo sviluppo. Siamo un’amministrazione esemplare per capacità di progettazione e spesa, che trasforma i progetti in cantieri ed opere realizzate. Con il programma illustrato oggi mettiamo in circolo almeno cinquecento milioni di euro a favore degli investimenti imprenditoriali e delle opportunità di lavoro".

 

Al via anche i cantieri per la realizzazione dei lavori di ristrutturazione del Largo Barbuti nel centro storico di Salerno , del Porto Marina d’Arechi firmato Calatrava, del nuovo centro commerciale e di servizi MCM, di parcheggi e centri commerciali a Fuorni e Torrione. Molto importante l’inizio dei lavori per l’impianto di compostaggio dei rifiuti e la viabilità del termovalorizzatore.

 

Saranno presentati inoltre i progetti relativi al Parco delle Fornaci, Salerno Porta Ovest e del nuovo Stadio Vestuti.

 

Peppe Iannicelli



I commenti sono chiusi