SALERNO: il 17 settembre l’inizio dell’attività didattica

Pubblicato il 10 Settembre 2008 in Argomenti vari

I L S I N D A C O

Premesso che con propria ordinanza n. 138786 dell’8/9/2008 si è provveduto tra l’altro allo sgombero, fino al 14/9/2008, di tutti i fabbricati, nonché di ogni e qualsiasi attività, ricadenti nella zona interessata all’emergenza relativa al ritrovamento dell’ordigno residuato bellico in via Rafastia; Visto: • che si prevede nei giorni immediatamente successivi il graduale rientro dei cittadini destinatari del provvedimento di cui sopra; • che tale rientro comporterà, sicuramente, nella zona interessata e in quelle limitrofe un aggravio di mobilità; Considerato che per il giorno 15/9/2008 è previsto inoltre, come da calendario scolastico regionale, l’inizio delle attività scolastiche con conseguente ulteriore sovraccarico della mobilità urbana; Ritenuto quindi, di dover adottare provvedimenti finalizzati ad evitare ogni ulteriore aggravio della già difficile situazione della mobilità urbana; Visto l’art. 54 del D.Lgs n. 267/2000;

O R D I N A

Per i motivi su esposti, il rinvio dell’inizio delle attività scolastiche al 17/9/2008, per tutte le scuole di ogni ordine e grado ricadenti sul territorio del Comune di Salerno.

M A N D A

Per l’esecuzione ai Dirigenti scolastici interessati ed al Direttore del Settore P.I. del Comune di Salerno

I N V I A

Copia della presente al Sig. Prefetto, al sig. Presidente della Provincia, al sig. Questore, al Comando Legione dei Carabinieri, al Comando Compagnia Guardia di Finanza, Comando Polizia Municipale di Salerno, al Sig. Dirigente CSA Salerno, al Sig. Dirigente USR Napoli. D I S P O N E

L’affissione della presente all’albo Pretorio del Comune e la diffusione a mezzo di ogni organo di informazione.

IL SINDACO On.le Vincenzo De Luca



I commenti sono chiusi