“Misure urgenti in materia di sicurezza”

Pubblicato il 26 Novembre 2010 in Società

Le imprese di costruzione dovranno adeguare – non senza difficoltà tecniche ed operative – i propri sistemi di pagamento per adeguarsi alle novità introdotte dal Decreto Legge n. 187 del 12 novembre scorso che rivoluziona il sistema dei pagamenti per introdurre “Misure urgenti in materia di sicurezza”.
Di questo si discuterà lunedì 29 novembre alle ore 10, nella Sala Conferenze dell’ANCE Salerno, in un incontro di studio sul tema “Tracciabilità dei flussi finanziari: modalità di attuazione”, che vedrà la partecipazione degli avvocati Michele De Cilla e Salvatore Napolitano.
Il confronto consentirà di chiarire e definire la decorrenza delle nuove disposizioni, l’ambito di applicazione, la necessità per le imprese di avere un conto corrente dedicato, gli assetti organizzativi e gestionali, le responsabilità che la nuova legge introduce in capo alle pubbliche amministrazioni ma anche alle imprese, ed infine il sistema sanzionatorio.
La “rivoluzione” nei pagamenti, che sarà pienamente vigente ed operativa dal prossimo anno, si applica a tutta la “filiera delle imprese” che opera nei subappalti. Avrà pertanto un impatto fortissimo sulla realtà salernitana.



I commenti sono chiusi