A SALERNO LA PRESENTAZIONE DEL CALENDESERCITO 2011

Pubblicato il 16 Dicembre 2010 in Società

A SALERNO LA PRESENTAZIONE DEL CALENDESERCITO 2011

Salerno – Venerdì 17 dicembre 2010, con inizio alle ore 10:45, presso il
Salone Bottiglieri della Provincia di Salerno sarà presentato il
Calendario dell’Esercito Italiano 2011 e lo Spot delle celebrazioni
connesse al 150° anniversario dell’Unità d’Italia.

A fare gli onori di casa l’On. Edmondo Cirielli, Presidente della
Provincia di Salerno.
L’indirizzo di saluto dell’Esercito Italiano sarà formulato dal
Generale di Brigata Guido Landriani, vertice del Comando Militare Esercito
“Campania” mentre il Colonnello Giuseppe De Simone, Capo Ufficio
Reclutamento e Comunicazione del CME “Campania”, illustrerà nel
dettaglio il Calendesercito 2011. Per l’occasione interverrà il
regista Gaetano Stella che il 7 novembre scorso, nell’incantevole
scenario di Piazza del Plebiscito di Napoli, ha diretto la rievocazione
storica dell’incontro tra Garibaldi e Vittorio Emanuele II.
Manifestazione organizzata dal Comando Militare Esercito
“Campania” nell’ambito delle celebrazioni in Campania
previste per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia.

La presentazione sarà moderata dalla giornalista Rosaria Coppola di Tele
Diocesi.

Il Calendario dal titolo “ESERCITO ITALIANO – UNA RISORSA PER IL PAESE
DA 150 ANNI” è dedicato alla storia della Forza Armata dall’Unità
d’Italia ai nostri giorni. I dodici mesi raccontano attraverso
immagini del passato, del recente passato e del presente il ruolo e il
contributo dell’Esercito per la crescita del Paese. Testimonianza di
continuità nella tradizione e apertura verso il futuro.

L’Identità Nazionale, ovvero il ruolo dell’Esercito volto alla
creazione dello spirito di identità, l’Impiego Operativo, quale
elemento portante della politica e della sicurezza nazionale e
internazionale, la Formazione del personale sia essi coscritti che
Volontari, le Attività Specialistiche, nel settore della sanità e della
tecnologia, sono solo alcuni dei tanti settori nei quali l’Esercito ha
svolto la funzione di “RISORSA per il PAESE” a favore della
collettività.



I commenti sono chiusi