PROROGA DECRETO FEDERALISMO MUNICIPALE

Pubblicato il 22 Gennaio 2011 in Società

PROROGA DECRETO FEDERALISMO MUNICIPALE
BORGHI (UNCEM) “PROROGA POSITIVA, ORA RISPOSTE NEL MERITO”

“La decisione del Consiglio dei Ministri di prorogare, anche se solo di una settimana, il termine per il varo del decreto sul federalismo municipale, dà conferma delle nostre preoccupazioni e apre uno spazio nel quale ora il Governo e il Parlamento devono fornire risposte di merito, all’indomani delle proposte da noi avanzate.
In tal senso, l’autorevole suggerimento di Giuseppe De Rita sull’istituzione di una cedolare secca per la montagna – che potrebbe strutturarsi in in una compartecipazione IVA per i Comuni montani – e la necessità che venga riconosciuto il differenziale montagna tra i criteri per la determinazione del fondo di riequilibrio e quello di perequazione, sono le risposte che ci attendiamo dal lavoro di confronto dei prossimi giorni”.
Così il Presidente dell’Uncem Enrico Borghi sulla proroga di una settimana dei termini per il voto del parere sul decreto attuativo del federalismo fiscale sul fisco comunale.

__________________
Maria Teresa Pellicori



I commenti sono chiusi