SALERNO, PROGETTAZIONE D’AREA VASTA

Pubblicato il 4 Febbraio 2011 in Società

“PROGETTAZIONE D’AREA VASTA, L’ANCE SALERNO PRESENTA IL MASTER LAMAV AD AVELLINO”

Lunedì prossimo 7 febbraio alle ore 16.00 presso la sede della Soprintendenza BAP di Avellino in Via Dalmazia, 22 Ex Carcere Borbonico si svolgerà l’iniziativa denominata “Call”, destinata ad ingegneri, architetti, geologi, agronomi e professionisti dei settori ambiente, paesaggio, territorio, progettazione, pianificazione per presentale la IV edizione del LAMAV, il Laboratorio di Management d’Area Vasta alta formazione per specialisti in progettazione e finanza di città che l’ANCE Salerno organizza dal 2005 in collaborazione con i Dipartimenti di Ingegneria Civile e Scienze Economiche e Statistiche dell’Università di Salerno.
L’incontro è stato organizzato d’intesa con la Sovraintendenza per i BAP di Salerno e Avellino.
Interverranno Gennaro Miccio Soprintendente BAP per Salerno ed Avellino, Cosimo Sibilia, presidente della Provincia di Avellino, Giuseppe Galasso, sindaco di Avellino, Raimondo Pasquino, Rettore dell’Università degli studi di Salerno, Roberto Gerundo, Presidente INU Istituto Nazionale di Urbanistica Regione Campania, Antonio Lombardi, presidente dell’ANCE Salerno e Angelo D’Agostino presidente ANCE Avellino.

Tra i temi affrontati, anche quello del Leasing in costruendo. La prof.ssa Daniela Valentino (Ordinario di diritto privato e preside della Facoltà di Economia dell’Università di Salerno) ne tratterà gli aspetti giuridici mentre il dott. Roberto Lombardi (docente di Programmazione Economica all’Università di Salerno) ne illustrerà le differenze tecniche ed operative con il project financing.

Altre relazioni in programma, quelle dell’avvocato Donato Pennetta (“Project financing: il caso della piscina comunale di Avellino”), e dell’ingegnere Gianluca Basile (“Partenariato Pubblico Privato nella sanità: la riqualificazione del Complesso Ospedaliero “San Leonardo” di Salerno”).
Di Qualità dell’abitare per la città pubblica, discuteranno il professor Roberto Vanacore dell’Università degli studi di Salerno e l’Arch. Monica Guarino che mostrerà, in particolare, il caso di studio sul Rione Mazzini Ovest ad Avellino come esperienza di riqualificazione dell’edilizia residenziale pubblica.

Il dibattito sarà moderato dal prof. Pasquale Persico, responsabile scientifico del LAMAV.

L’arch. Iole Giarletta, direttrice del LAMAV, presenterà quindi l’esperienza del Laboratorio di Management d’area vasta.

Coloro che partecipano al LAMAV svolgono – per un intero anno – uno stage presso un Ente partner, occupandosi di un progetto d’area vasta. Insieme ai funzionari e con il supporto del comitato scientifico del Laboratorio, ne analizzano la fattibilità tecnica, economico-finanziaria, ambientale, sociale ed istituzionale. Tale metodologia formativa si è dimostrata essere una concreta opportunità di apprendimento, utile per l’inserimento lavorativo e per realizzare una proficua rete di scambio culturale tra l’Università, gli Enti e le imprese.

L’ANCE Salerno ha deciso per la IV edizione di allargare la rete degli Enti partner per offrire tale opportunità ad altri territori, nella consapevolezza che puntare sulla formazione di qualità sia una strategia decisiva.

News e informazioni sull’incontro e sulla IV edizione del LAMAV sono disponibili sul sito www.costruttori.sa.it, dove è possibile scaricare anche la modulistica per iscriversi al percorso di alta formazione.



I commenti sono chiusi