Un Containers di Aiuti Umanitari per la Repubblica Democratica del Congo

Pubblicato il 5 Aprile 2011 in Società

 

E’ partito dal molo di Reggio Calabria, diretto a Kinshasa ai Padri Domenicani Predicatori, un Containers Organizzato dall’Associazione “ LA CASA DI ANNA ONLUS” con sede in Roma, via Filippo Turati 96, in collaborazione con l’Accademia-AIUO, (Accademia Internazionale Umanitaria Opere), con sede in Matera e Delegati in Calabria, in Sicilia e Puglia, da poco ha aperto delegazioni in Australia, in Spagna, a Monaco di Baviera, in Burkina Faso, Gambia, Senegal, Mali e Sierra Leone, Indonesia e Repubblica Democratica del Congo e prossimamente in Tanzania. L’Accademia ha contribuito con merce nuova, per un valore consistente, esattamente 23 camice uomo, 12 jeans, 60 gonne, 13 magliette donna, 40pantaloni bimbo, 57 camice bimbo, 13 magliette bimbe, 17 vestitini bimbe, 50 slip uomo, 50 camicette donna, 50 completi donna, 20 abitini donna, 18 pantaloni donna. A completo dell’Operazione sono stati inviati anche materiali in buono stato ma usati, 4 scatoloni di cancelleria, 4 scatoloni di giocattoli, 3 scatoloni di indumenti, 1 scatolone di disinfettanti, 1 compiuters con stampante funzionante, 1 bicicletta piccola per bambini, 1 macchina da cucire da abitazione. L’Associazione “La Casa di Anna ONLUS”, ha provveduto alla spedizione in Congo.

Francesco Paolo Scarciolla del Gavatino di Torre Spagnola

 



I commenti sono chiusi